Mastica amaro Milan Djuric. Il gol del gigante bosniaco non basta per vivere un ritorno sereno. “Purtroppo nel secondo tempo siamo calati, loro sono stati bravi a farci spendere molte energie – il commento del bosniaco -. Ora però serve ricompattarsi e continuare così, abbiamo pur sempre vinto la partita. Sono felice per il gol, per la vittoria ma soprattuto per la risposta della gente. Al momento del cambio non ero al top per un problema al tallone ma a Venezia ci sarò”.

Parole che fanno eco alle dichiarazioni di Marco Migliorini. “Sul gol non stavamo bene, eravamo stanchi ed eravamo sotto pressione. Abbiamo finito questo primo tempo in vantaggio e siamo consapevoli che sarà un secondo tempo rovente. Ora dobbiamo dare tutto per non avere rimpianti. Sapevamo che sono una squadra tignosa e che riparte. Sono contento della partita, meno del finale per il gol incassato che lascia tutto in bilico. Ora dobbiamo cancellare e ripartire”.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *