A margine dell’inaugurazione della Mostra ufficiale sul Centenario della Salernitana (LEGGI QUI), è intervenuto anche Gigi Genovese, storico portiere e attuale membro dello staff di Leonardo Menichini, oltre che Presidente Onorario dell’Associazione 19 Giugno 1919. “Questa è una mostra che dà respiro alla storia della Salernitana. E’ tutto meraviglioso, dalla location scelta alle tante maglie e ricordi presenti. Questo è il giusto premio per il gran lavoro svolto dai ragazzi dell’associazione, augurandomi che in tanti si faranno incuriosire e verranno ad osservare questo meraviglioso spettacolo. Sono stato fortunato nel poter giocare qui ed è normale che mi affiorino in questo momento tante emozioni. C’è anche qualche rammarico ma mi reputo fortunato nel poter ricordare la passione di un pubblico incredibile e di uno stadio che ruggiva nei momenti del bisogno, abbracciando l’affetto sia della città che della provincia”.

Presente anche l’assessore allo sport Angelo Caramanno: “Una mostra da brividi in una location straordinaria. Questo è il primo passo di una festa in onore di una squadra e di una tifoseria che merita il giusto tributo. Noi andiamo avanti come i treni e badiamo solo a realizzare nel migliore dei modi quanto progettato”. Poi la battuta sul Centenario e l’assenza della società: “La proprietà sa bene cosa vuole questa città e cosa c’è nel cuore di ogni salernitano”.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *