C’è anche Raffaele Pucino davanti alla Curva Sud in attesa del Centenario. Un saluto veloce con Leonardo Menichini e la speranza di potersi ritrovare in ritiro. “Il mister sa bene cosa penso, sono scelte però che dipendono dalla società e io non posso metterci bocca. La mia speranza è quella di restare a Salerno, ci tengo tanto”. Suona la carica Pucino, sopratutto ripensando al finale di stagione palpitante. “Veniamo da un campionato pesante, di una sofferenza incredibile. Tutti noi dobbiamo ripensare a quanto abbiamo penato e mettere in campo lo spirito nuovo. Bisognerà ripartire da Venezia dove tutti siamo stati capitani con una prova di grande cuore“. Magari con ambizioni completamente opposte. “Sogno di poter regalare la serie A a questa piazza per il proprio Centenario. Sarà difficile ma abbiamo già dimostrato in passato di potercela giocare con chiunque”. 

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *