Alla ricerca del primo colpo stagionale. Chievo-Salernitana è l’anticipo che apre la seconda giornata di serie B. Alle 14:15, in un Bentegodi aperto a mille tifosi clivensi, la squadra granata vuole dare continuità al successo sul Sudtirol in campionato centrando l’appuntamento con i tre punti in campionato.

Una trasferta insidiosa, iniziata con il piede sbagliato dopo il problema al charter che ha ritardato l’arrivo della Salernitana a Verona, con Fabrizio Castori che ripartirà dal 4-4-2. Davanti a Belec, in difesa Aya e Gyomber comporranno la coppia centrale, con Casasola e Lopez sulle fasce. In cabina di regia Di Tacchio e Schiavone, con Cicerelli e Kupisz a fungere da ali. In attacco nessun dubbio: Tutino e Djuric sono la coppia gol designata per mettere in difficoltà il solido Chievo di Aglietti.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

CHIEVO (4-4-2): Seculin; Mogos, Rigione, Leverbe, Renzetti; Bertagnoli, Obi, Palmiero, Garritano; Fabbro, Djordjevic.
In panchina: Confente, Illanes, Colley, Pavlev, Cotali, Zuelli, Canotto, Morsay, Metlika, Pucciarelli, Grubac, De Luca. Allenatore: Aglietti.

SALERNITANA (4-4-2): Belec; Casasola, Aya, Gyomber, Lopez; Kupisz, Schiavone, Di Tacchio, Cicerelli; Tutino, Djuric.
In panchina: Micai, Russo, Aya, Bogdan, Curcio, Karo, Veseli, Capezzi, Iannoni, Lombardi, Giannetti, Gondo. Allenatore: Castori.

ARBITRO: Massimi di Termoli (ASSISTENTI: Palermo – Ruggieri. QUARTO UOMO: Meraviglia).

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *