La Salernitana esce sconfitta dal “Luigi Ferraris” ma lo fa a testa alta. I granata di Fabrizio Castori si arrendono 1-0 alla Sampdoria nel terzo turno di Coppa Italia e vengono eliminati ma dopo aver disputato una gara ordinata, concedendo poco e sfiorando anche il vantaggio.

I ragazzi con l’ippocampo cucito sul petto, hanno cercato di tenere testa ad una delle formazioni che attualmente sono in maggior forma nel campionato di serie A. La rete che ha deciso il confronto è stata siglata da La Gumina al 55′ con un preciso tiro di sinistro che ha beffato il bravo Belec al termine di un contropiede ben orchestrato da Verre.

L’ingresso nella ripresa dei “titolarissimi” Djuric e Tutino, ha fatto sì che i granata s’affacciassero con maggior frequenza dalle parti dell’estremo difensore blucerchiato, non trovando però la via del pari che avrebbe “allungato” la sfida ai tempi supplementari.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *