Vincere per prendersi la vetta della classifica. Cosenza-Salernitana è un posticipo di fuoco. Da una parte la fame dei calabresi di portare a casa punti pesanti in ottica salvezza, dall’altra l’ambizione della Salernitana di sfruttare il pari casalingo dell’Empoli e mettere la freccia diventando capolista in solitaria.

Per Castori però c’è da fare i conti con una vera e propria emergenza difensiva. Senza Karo, out per la positività al Covid-19, il tecnico di Tolentino dovrà rinunciare anche a Lopez, Aya e Veseli. Nel predefinito 4-4-2 spazio dunque ai debutti in campionato di Baraye e Mantovani dal primo minuto, con Gyomber e Casasola a completare il pacchetto arretrato davanti a Belec. A centrocampo ritornerà Schiavone in coppia con Di Tacchio, con Cicerelli e Kupisz sulle fasce. Davanti nessun dubbio sul tandem Djuric-Tutino. Nel Cosenza invece conferma per il 3-4-1-2, con Bahlouli alle spalle del tandem brevilineo Baez-Carretta.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

COSENZA (3-4-1-2): Falcone; Tiritiello, Idda, Legittimo; Bittante, Bruccini, Sciaudone, Vera; Bahlouli; Baez, Carretta. Allenatore: Occhiuzzi.

SALERNITANA (4-4-2): Belec; Casasola, Gyomber, Mantovani, Baraye; Kupisz, Schiavone, Di Tacchio, Cicerelli; Tutino, Djuric. Alleantore: Castori.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *