I punti sono tutti buoni. E con il pareggio (0-0) in casa dell’Udinese per la Salernitana è arrivato il primo alla seconda giornata, cosa che negli altri campionati di serie A di mia memoria non era mai accaduta.
I granata sono usciti da un campo non semplice con il rimpianto di averne forse lasciati per strada altri due (avendo giocato tutta la ripresa con un uomo in più) e questo è un segnale positivo di potenzialità e consapevolezza per il cammino che ci sarà da fare. Soffrendo. E dando il tempo a una squadra che si sta formando veramente solo in questi giorni di trovare identità e soluzioni per segnare. Ad oggi, onestamente, se ne sono viste pochine. (dac)

 

(foto Pecoraro/US Salernitana 1919)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *